Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese

10° Delegazione Valdossola - ONLUS D.L. 04/12/97 n° 460 - CF 97562820015

Esercitazione su Valanga -Loc. Gebbo in notturna

Si è svolta giovedì sera con inizio alle 19.15 e fine alle 22.00 circa, un importante esercitazione su valanga che ha visto coinvolto circa 40 volontari del CNSAS e 4 Finanzieri del SAGF.

L'esercitazione, ad elevato contenuto tecnico, si rivolgema in particolar modo a personale con ottime capacità di movimentazione e tecniche.

La simulazione era quella di un intervento complesso su un conoide valanghivo molto vasco e ricoperto da detriti, con l'ulteriore difficolta imposta dall'oscurità.

La preparazione delle squadre ci ha consentito di suddividere i volontari in: 2 Sanitari, 5 unita cinofile di ricerca in valanga, 5 figuranti (sepolti dalla valanga e non dotati di Artva), 9 cercatori con Artva, 6 persone a disposizione per trasporto, spalatura ed evacuazione dei travolti, 2 responsabili di direzione, 4 Istruttori organizzatori, 1 ricercatore con RECCO e naturalmente in aggiunta i componenti SAGF.

Allarme alle 19.15 dato dalla zona della valanga che non è in vista rispetto alla zona di preparazione delle squadre.

Nel giro di circa 40min tutto il personale ha raggiunto la zona della Valanga e nei primi 5 minuti di ricerca le unità cinofile trovano 3 travolti, mentre nei successivi minuti, man mano che il personale si addentra sulla superficie della valanga, è un susseguirsi di ritrovamenti.

Dopo circa due ora di frenetiche ricerche, imbarellamenti, evacuazioni, manca solo il sedicesimo travolto, che grazie allo straordinario fiuto del cane condotto dal volontario Vairoli, viene ritrovato. Eccezzionale in questo caso, perchè si trattava di un manichino e non di un figurante reale, per cui il cane è addestrato.

De-breafing finale, dove vengono alla luce alcune criticità riscontrate durante l'esercitazione. Criticità che manifestandosì durante l'addestramento, ci permettono di migliorare ulteriormente la preparazione e l'organizzazione di un intervento di tale complessita.

Parteza dei taboga

Un grazie a tutti i partecipanti ed un grazie ai quattro organizzatori della riuscitissima esercitazione

Login